Home Eventi Futuro e dintorni: il 21 ottobre si è svolta la prima tappa a Marigliano

 

Progetto Alfa è iscritta al

Registro Regionale

del Volontariato

della Campania

al n. 1657

Futuro e dintorni: il 21 ottobre si è svolta la prima tappa a Marigliano PDF Stampa E-mail

 

 

 

"Futuro e dintorni - Idee del/per il territorio" è l'iniziativa nata dalla collaborazione tra le associazioni Progetto Alfa, Libera - Area Nolana e Ultimi con l'intento di individuare buone pratiche a favore di una diffusione della cultura della legalità in un modo "innovativo" e "partecipato" tra diversi attori della società.

L'iniziativa non vuole, infatti, essere soltanto un ciclo d'incontri, ma un vero e proprio momento di confronto e dialogo tra politici, professionisti, terzo settore e cittadini circa alcune delle difficoltà che colpiscono la Provincia di Napoli e che, purtroppo, molto spesso, non sono considerate problema di legalità o parte di problematiche più complesse e quindi mai del tutto arginate, affrontate o comunque analizzate.

 


“Futuro e dintorni” vuole essere qualcosa a metà strada tra un laboratorio itinerante sviluppato in una serie di incontri e un momento di presa di coscienza su tematiche che riguardano il rapporto tra politica, mondo delle professioni, scienza, volontariato al fine di realizzare metodologie o individuare soluzioni capaci di migliorare il nostro contesto.

 

 

"Come Progetto Alfa – afferma il Dott. Pasquale Riccio - siamo da ormai quasi dieci anni attenti e attivi per promuovere quanto più possibile iniziative che rispecchino pienamente i valori della legalità, dell'appartenenza e della tutela del territorio in ogni sua forma. Soprattutto cercando di vivere pienamente la "partecipazione" in rete con alcune delle realtà associative non solo di Marigliano, ma dell'intero territorio della Provincia di Napoli come ad esempio Ultimi e Libera - Area Nolana operanti da tempo con efficacia su svariati temi, in particolare della legalità. Speriamo che questo percorso comune che inizia a Marigliano possa essere un'occasione di crescita per tutti coloro che interverranno"
Il primo incontro si è svolto a Marigliano lo scorso 21 ottobre nella sala consiliare. Oltre ai rappresentanti delle associazioni organizzatrici, Pasquale Antonio Riccio, Nicola Riccio e Don Aniello Manganiello, all'incontro hanno preso parte la ricercatrice Paola Dama - Fondatrice della Task Force Pandora, ed ha affrontato il tema dell'inquinamento ambientale nella Terra dei Fuochi.