Nell’ambito dell’obiettivo comunitario di ridurre la distanza tra giovani ed istituzioni europee, di armonizzare le politiche dei Paesi membri in materia di gioventù e di coinvolgere direttamente i giovani nelle decisioni che li toccano da vicino, il programma Erasmus+ favorisce l’incontro tra i giovani e i responsabili delle politiche per la gioventù....

La riforma del Terzo Settore e l’adozione del Codice, abrogando le normative previgenti relative ai processi di costituzione e funzionamento delle associazioni di promozione sociale pone in evidenza la volontà di trasporre su un livello diverso le attività degli enti che verranno indicati con la dicitura ETS (Enti delTerzo Settore). In...

Il volontariato è un punto cardine del Servizio Nazionale della Protezione Civile. Il Servizio Nazionale della Protezione Civile, istituito con la legge del 24 febbraio 1992, n. 225, ha il compito, come citato nell’articolo 1, di "tutelare l’integrità della vita, i beni, gli insediamenti e l'ambiente dai danni o dal...

L’educazione non formale, è la metodologia privilegiata, per non dire esclusiva, negli scambi giovanili interazionali. Infatti rappresenta uno dei tre elementi, insieme all’apprendimento interculturale e la spinta verso la partecipazione e la cittadinanza attiva a rendere gli scambi giovanili un successo. Gli scambi sono uno strumento educativo complementare all'educazione formale...

Come già accennato in precedenza, la Riforma del Terzo Settore e il Codice del Terzo Settore individuano 7 tipologie differenti di Ente di Terzo Settore ognuna delle quali ha delle proprie specificità: Organizzazioni di volontariato; Associazioni di promozione sociale; Enti filantropici; Reti associative; altri Enti del terzo settore; Imprese Sociali,...

Il Dialogo Strutturato è uno strumento di partecipazione giovanile utilizzato per rispondere alle esigenze e alle aspettative dei giovani non solo a livello nazionale, ma soprattutto europeo. Si svolge sotto forma di riunioni, conferenze o consultazioni in cui i giovani hanno la possibilità di confrontarsi con esponenti politici e autorità...

Il volontariato delle associazioni ONLUS riguarda persone che versano in condizioni di svantaggio sociale o economico. Le onlus presentano un carattere fiscale, ma i guadagni che traggono dalle attività di utilità sociale svolte non vengono tassati. Queste associazioni possono adoperarsi non necessariamente verso soggetti svantaggiati e quindi essere definite a...

Il corpo europeo di solidarietà è il nuovo programma avviato dall’Unione Europea per sostituire gradualmente e migliorare il Servizio Volontario Europeo. L’obiettivo è quello di aumentare sensibilmente il numero di volontari coinvolti e i progetti portati a termine, esso riunisce giovani con l’obiettivo di costruire una società più inclusiva, prestare aiuto...

I servizi sociali sono tutti quei servizi rivolti alle persone e famiglie che si trovano in una condizione di bisogno, disagio individuale o familiare, di natura sociale, socio-sanitaria, dall’insufficienza di reddito, difficoltà sociali e condizioni di non autonomia. In attesa della disponibilità piena ed esclusiva dei comuni per quanto riguarda...